Raniero La Valle | Un’economia che uccide

Perché – si chiede papa Francesco – si vuole mantenere oggi un potere che sarà ricordato per la sua incapacità di intervenire quando era necessario farlo? Il potere incapace, immeritevole di essere mantenuto, è quello che non cura la casa comune e che la gestisce «con un’economia che uccide».

E la casa comune nel pensiero di papa Francesco non è solo la Terra, ma comprende anche gli uomini, le donne, i poveri, i popoli. Bisogna ricominciare a pensare alla politica, a come lottare per l’uguaglianza, la pace, i diritti, nelle condizioni di eclissi della democrazia.

(Raniero La Valle, presidente Comitato per la democrazia internazionale, già deputato e senatore della Repubblica)